La parola sauna è un’antica parola finlandese, originariamente legata al significato di dimora invernale, dove per avere una sensazione di maggiore calore veniva prodotto del vapore gettando acqua su pietre fatte riscaldare sul fuoco fino a diventare roventi.
Oggi molti sono i metodi di realizzazione ed utilizzo : la classica “sauna finlandese”, effettuata in ambienti appositamente predisposti, nei quali la temperatura viene portata a circa 90° C per mezzo di stufe idonee. Dopo questo primo bagno di aria secca (10-15 minuti), si continua con un “bagno di vapore surriscaldato”, ottenuto gettando acqua su delle pietre bollenti (15-20 minuti). In questo modo, saturando l’ambiente di umidità, si favorisce un’abbondante sudorazione. Nei Paesi nordici si fa seguire questa fase da un bagno in acqua gelata.

Le saune proposte da AMBIENTE PISCINA  impiegano legni pregiati lavorati da abili maestri artigiani e accuratamente rifinite si attestano sicuramente ai massimi livelli di gamma sul mercato e offrono tutte le garanzie qualitative e funzionali che le rendono adatte all’ home wellness e all’ utilizzo pubblico.